Wine roads

L’Italia è il più grande paese produttore ed esportatore di vino. Nel paese per effetto di diversi microclimi, si possono trovare eccellenti vini di diverse qualità. Gli Antichi Romani erano raffinati nel produrre vino e la loro conoscenza è stata portata in tutta Europa. In tutto il paese (1.300 km da nord a sud) ci sono diverse varietà di uva e alcune di esse si trovano solo in Italia, come il Verdicchio, Trebbiano, Sangiovese, Nebbiolo, Albana e Vernaccia.

Il Nord Italia è composto da sei regioni: Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Trentino-Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia e Veneto. Le aree sono circondate dalle Dolomiti, Alpi e Appennini. Ecco perché questi vini sono chiamati: vini pedemontani (vini ai piedi delle montagne). Le regioni più conosciute per vini di qualità sono soprattutto Piemonte e Veneto.

I vini dell’Italia Centrale sono chiamati “Vini Centrali”. La zona situata a sud del Fiume Po e sulle colline di Bologna.

Italia dell’Ovest si trova lungo la costa. Le province sono: Liguria, Toscana, Umbria, Lazio, Campania, Basilicata e Calabria. Molto apprezzati sono i vini della regione Toscana.

I vini d’Italia Orientale sono chiamati “Vini Adriatici”. Le regioni che li producono sono: Marche, Abruzzo, Molise e Puglia.

Le isole d’Italia sono la Sardegna e la Sicilia. I vini qui prodotti sono chiamati “Vini Mediterranei”. Il vulcano Etna ha una composizione del terreno particolare. I vini hanno sapori forti e possono essere invecchiati per lungo tempo.

Prenota








    Condividi in social