Friuli Venezia Giulia

La regione Friuli Venezia Giulia ha il territorio situato ai confini della regione Veneto e lo stato di Slovenia. La regione si trova sulle colline occidentali del Friuli e Collio. La vinificazione in questa zona è nata nei tempi antichi e ad oggi si producono le migliori varietà dei vini bianchi della penisola.

Nonostante che il territorio della regione è relativamente piccolo per la coltivazione della vite, il Friuli Venezia Giulia, occupa una posizione di leadership in Italia. Qui si producono i vini ai quali sono state assegnate le categorie di classificazione 1 DOCG, 9 DOC e 3 IGT.

Tra i vini rossi il ruolo dominante ha il Merlot, che copre quasi la metà di tutta la produzione, seguita da altre varietà di vini: Cabernet, Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Pinot Nero, Moscato Rosa, Refosco dal Peduncolo Rosso, Pignolo, Tazzelenghe, Schiopettino e Terrano.

Il titolo del miglior vino bianco merita sicuramente ai Tocai Friulano. Secondo alcune teorie, il nome del vitigno, deriva dalla città ungherese Tokaj e a causa di ciò è sorse un dibattito a quale paese appartenessero i diritti esclusivi per il nome della varietà. Oltre al Tocai Friulano, vanno menzionati Chardonnay, Schioppettino, Sauvignon, Pinot Bianco, Pinot Grigio, Muller Thurgau, Moscato Bianco, Rosazzo, Malvasia Istriana, Riesling, Vitovska, Picolit, Prosecco, Riesling e Traminer, Ribolla Gialla e Verduzzo.

Chi ha mai assaggiato i vini del Friuli-Venezia Giulia, egli non dimenticherà mai il loro gusto fantastico!

Tour Friuli Venezia Giulia


Condividi in social
Яндекс.Метрика